Yemen, “Senza pace, resta la fame”: Riad rallenta l’offensiva su Hodeidah ma continua la strage dei droni Usa

ROMA – Lo scontro nello Yemen è un’atrocità senza fine, che ha bloccato ogni attività economica e condanna gli innocenti alla fame. L’ultimo appello a fermare le armi viene dal World Food Programme (Wfp), il cui direttore esecutivo David Beasley ha appena visitato il Paese: “Solo con la pace sarà possibile far riprendere l’economia, far […]

India, nell’Uttar Pradesh, i bambini sono alla fame

ROMA – Sfollati nelle foreste, morti di stenti: nello Stato dell’Uttar Pradesh, i dalit, dopo essere stati buttati fuori dalle proprie case (le autorità forestali hanno demolito le abitazioni dei più poveri, risparmiando invece quelle delle caste elevate) sono in estreme difficoltà ed hanno bisogno di aiuto. Rimasti senza casa – si apprende da AsiaNews […]

Libia, “Le 79 persone su una nave nel porto di Misurata non fatele sbarcare: rischiano arresti e torture”

ROMA – L’organizzazione umanitaria Amnesty International ha chiesto alle autorità libiche, europee e panamensi di assicurare che gli almeno 79 migranti e rifugiati a bordo di un mercantile, appunto, panamense, fermo nel porto di Misurata non siano costretti a sbarcare per essere portati in un centro di detenzione libico dove rischierebbero di subire torture e […]

Guatemala, una raccolta fondi per portare cure e speranza

ROMA – Yatintò in lingua maya significa “mi prendo cura di te”. Per questo è stata scelta come titolo della raccolta fondi lanciata su produzionidalbasso.com dall’associazione Sulla Strada Onlus. L’obiettivo è quello di portare cure e assistenza nel villaggio Cerro la Granadilla in Guatemala.  Colmare un vuoto. L’ong dal 2003 invia ogni anno gruppi di 60-70 […]

Mostra di foto, “Scatti Liberi, l’Africa negli occhi dei bambini”

ROMA – Stasera alle 19, all’Auditorium Parco della Musica di Roma s’inaugura la mostra fotografica “Scatti Liberi: l’Africa negli occhi dei bambini”, realizzata dal “Cortile dei Gentili”, dipartimento del Pontificio Consiglio della Cultura per il dialogo tra credenti e non credenti, in collaborazione con Amref Health Africa – Italia e Fondazione Pianoterra. La mostra – […]

Sprar, l’istantanea su una rete di accoglienza che funziona grazie all’impegno di oltre 10mila persone

ROMA – Oltre mille e ottocento comuni coinvolti. Trentasettemila migranti accolti in un anno. Più di duemila famiglie ospitate. Quattromila e cinquecento minori stranieri presi in carico. E ancora: corsi di italiano, tirocini formativi e oltre quattromila richiedenti asilo che hanno trovato un lavoro. Eccoli i numeri 2017 che fotografano la rete Sprar: il sistema  […]

Myanmar, “Il programma di rimpatri dei Rohingya mette in periolo migliaia di persone”

ROMA – L’organizzazione umaitaria Amnesty International ha sollecitato le autorità del Bangladesh e di Myanmar a sospendere immediatamente il programma di rimpatri dei rifugiati rohingya nello stato di Rakhine. Una prima serie di rientri organizzati potrebbe prendere il via già il 15 novembre, in attuazione dell’accordo raggiunto il 30 ottobre tra i due paesi per […]

Diabete, l'”epidemia emergente” che si diffonde in molti paesi africani

ROMA – Il diabete è una “epidemia emergente” che, in Africa, non trova una risposta strutturata a causa della fragilità dei sistemi sanitari locali. L’allarme viene lanciato dalla ong “Medici con l’Africa Cuamm”, nella  Giornata mondiale del Diabete, ricorrenza voluta nel 1991 dall’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS). Con il sostegno di WDF (World Diabetes Foundation). […]

Città del Messico, l’esodo di migliaia di migranti centroamericani arriva nella capitale

CITTA’ DEL MESSICO – La maggior parte vengono dall’ Honduras, tra i paesi con la tassa di omicidi più alta del mondo. La prima ondata di migranti centroamericani è partita da San Pedro Sula, Honduras il 12 ottobre scorso, seguita a ruota da una seconda carovana due settimane più tardi, e poi una slavina: altri […]

Niger, comincia il primo reinsediamento degli scampati dai lager libici nel nostro Paese

NIAMEY – Ai primi accenni della sera, in una Niamey ancora bollente nonostante la stagione, Mahmoud Zakaria e i suoi compagni di viaggio iniziano a riempire le valigie. Vestiti leggeri, quaderni, pochi oggetti sopravvissuti a una vita in viaggio, specchio di quella dei proprietari. I bambini corrono, ronzano intorno ai genitori, in una delle “case […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi