Chastain, rabbia femminile per X-Men – Cinema


(ANSA) – ROMA, 22 MAG – Arriva il gran finale della saga
degli X-Men nella versione realizzata dalla 20th Century Fox
(con l’acquisizione della società da parte della Disney, i
diritti sono tornati alla Marvel, che sta già pensando al
reboot). L’ultimo capitolo di un viaggio, tra sequel e prequel,
iniziato nel 2000, è X-Men: Dark Phoenix di Simon Kinberg, con
Sophie Turner, James McAvoy, Jessica Chastain, Jennifer Lawrence
e Michael Fassbender, in sala il 6 giugno. Una resa dei conti
che vede in prima linea più che mai le donne, attraverso la
parabola di Jean Grey (Turner), mutante che dopo aver acquisito
un nuovo, immenso e incontrollabile potere, si trova contro
quella che considera la sua famiglia e una nuova letale
minaccia.
“Mi piace che in Dark Phoenix si esplori la rabbia femminile,
le donne non vengono mostrate come caramelline zuccherose. E’ un
aspetto poco raccontato ma senza buio non c’è la luce” spiega
nella conferenza stampa, in streaming da Londra, Jessica
Chastain che incarna una misteriosa e pericolosa aliena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi