Chievo, Di Carlo: “Abbiamo ritrovato lo spirito giusto”


NAPOLI – Prima panchina, primo punto. Mimmo Di Carlo sorride dopo lo 0-0 del San Paolo: il suo Chievo ha strappato un punto prezioso al Napoli e ora può iniziare a sognare la rimonta salvezza. “Sotto l’aspetto delle motivazioni, del gioco e della compattezza devo fare un applauso a tutti i miei giocatori, che hanno lavorato per quindici giorni nel modo giusto. Abbiamo ritrovato lo spirito Chievo, fondamentale per giocare partite di questo tipo. Abbiamo avuto il coraggio di provare a far male al Napoli, sono contento”. Per il tecnico è un ritorno in una piazza in cui aveva già fatto bene: “Era arrivato il momento giusto, per il Chievo e per me, che avevo voglia di riscatto in maniera incredibile. Farlo in una piazza che conosco già può essere più semplice all’inizio. Dobbiamo giocare partita dopo partita, sapendo che servirà un’impresa. Ai ragazzi avevo chiesto di essere la sorpresa della giornata e mi hanno preso quasi alla lettera”.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi