Children’s Book Fair, mostre e incontri – Libri


(ANSA) – BOLOGNA, 28 MAR – L’Accademia di Belle Arti di
Bologna, luogo di scambio internazionale di saperi e pratiche
artistiche, partecipa a Bologna Children’s Book Fair 2019 con un
proprio stand. E dal 29 marzo anima con diversi appuntamenti il
programma di ‘BOOM! Crescere nei libri’, rassegna-contenitore
promossa da Comune di Bologna e Bologna Fiere che raccoglie le
attività per bambini previste in città.
   
Per l’edizione 2019 l’Accademia promuove tre mostre: ‘Bo it!
Immaginando Bologna’ e ‘Multiple’, che raccolgono lavori di
illustratori da tutto il mondo, e ‘Visto si stampi!’, che
presenta una selezione delle opere dei migliori studenti di
fumetto e illustrazione. Inoltre si terrà in Accademia un
programma di incontri con artisti e momenti di confronto con
professionisti dell’editoria, aperti a studenti e pubblico.
   
Tutti gli eventi sono a ingresso libero.
   
‘Bo it!’ (inaugurazione venerdì 29 alle 17 nel Corridoio
Erasmus dell’Accademia) vede Bologna descritta da chi la abita,
da chi la immagina, da chi la scopre come turista e da chi ci
arriva come migrante: ai giovani artisti che hanno partecipato
alla prima edizione del concorso internazionale di illustrazione
BO it! è stato chiesto di reinterpretare graficamente la sagoma
delle Due Torri, storico simbolo della città. ‘Visto si stampi!’
(sempre dalle 17 di venerdì nel Corridoio Ala Collamarini
dell’Accademia) ospita fino al 17 aprile una selezione di opere
d’eccellenza degli studenti del Corso di Fumetto e illustrazione
e del biennio specialistico di illustrazione per l’editoria
dell’Accademia.
   
La mostra ‘Multiple’ (inaugurazione il 2 aprile alle 19
all’Alliance Francaise-Istituto di cultura germanica) raccoglie
fino al 3 maggio illustrazioni per raccontare la diversità, i
cambiamenti e le infinite combinazioni del mondo: il viaggio e
il confronto tra culture differenti sono il tema delle immagini
di studenti e studentesse delle Accademie di Belle Arti di
Bologna, Parigi, Amburgo, Barcellona, Kyoto e Lucerna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi