Cincinnati: Medvedev spicca il volo, sorride anche la Keys


CINCINNATI (STATI UNITI) –  Continua il momento magico di Daniil Medvedev. Il 23enne tennista russo corona il suo 2019 da favola trionfando nel “Western & Southern Open”, torneo Atp Masters 1000 dotato di un montepremi pari a 6.056.280 dollari disputato sui campi in cemento di Cincinnati: il moscovita, numero 9 del seeding, dopo aver eliminato anche il numero uno del mondo Novak Djokovic conquistando la terza finale in tre settimane, ha sconfitto il belga David Goffin per 7-6 (3) 6-4 così da mettere in bacheca il primo “1000” della sua carriera. Dopo le due precedenti occasioni sfumate a Washington (contro Kyrgios) e Montreal (contro Nadal), può finalmente festeggiare un successo che lo proietta al numero 5 del mondo sia nella classifica ATP che nella Race to London.

Nessuno nel 2019 ha vinto più di Medvedev

“E’ difficile trovare le parole, non sarebbe stato bello perdere tre finali di fila e ora posso dirmi felice”, le parole a caldo di Medvedev, il primo russo nella top 5 del ranking dopo Nikolay Davydenko nel 2010. “Queste settimane sono state fantastiche, le migliori della mia vita. Sarebbe stato così anche senza questo trofeo, ma è chiaro che ora lo è ancora di più. E Cincinnati – ha concluso il russo, un anno fa al numero 57 del mondo – avrà sempre un posto speciale nel mio cuore”. Poi, a mente fredda, ha festeggiato la vittoria del suo primo Masters 1000 con un post su Instagram: “Grazie a tutti coloro che credono in me”, ha scritto Daniil, condividendo la sua foto con in mano il trofeo dell’Ohio. In stagione, il moscovita ha vinto 44 partite, più di qualsiasi altro tennista nel circuito. Nelle ultime 52 settimane ha giocato 90 match, vincendone 68. Medvedev, al suo quinto titolo Atp in carriera, è diventato anche il quinto russo a vincere un torneo Masters 1000 dopo Chesnokov, Safin, Davydenko e Khachanov. Negli ultimi tre anni, ben nove giocatori hanno vinto per la prima volta un torneo di questa categoria, la più importante dopo i quattro Slam: Zverev, Dimitrov e Sock nel 2017, Del Potro, Isner e Khachanov nel 2018 e quest’anno Thiem, Fognini e Medvedev. Per tutti un’iniezione di fiducia in vista dell’ultimo Major dell’anno, gli Us Open, al via il prossimo 26 agosto.

A Cincinnati anche la Keys ritrova… le chiavi

L’appuntamento combined di Cincinnati rilancia anche una giocatrice stelle e strisce. Madison Keys si aggiudica infatti il torneo Wta Premier 5, dotato di un montepremi complessivo pari a circa 3 milioni di dollari, andato in scena sempre sui campi in cemento di Cincinnati: la 24enne di Rock Island, numero 16 del seeding, ha sconfitto in finale per 7-5 7-6(5) dopo un’ora e 45 minuti di gioco la russa Svetlana Kuznetsova, che si fa rimontare in entrambi i parziali dal 5-3 in proprio favore. Per la Keys si tratta del primo Premier 5 della carriera, il quinto titolo assoluto e il secondo di questo 2019 dopo quello conquistato a Charleston. La Kuznetsova, ex numero 2 del mondo, era alla prima finale dopo il successo ottenuto lo scorso anno a Washington.

Winston-Salem: rientro con sconfitta per Seppi

Rientro amaro nel circuito per Andreas Seppi, eliminato al primo turno del Winston-Salem Open, torneo Atp 250 con montepremi da 807.210 dollari in corso sui campi in cemento della Wake Forest University di Winston-Salem, nella Carolina del Nord. L’altoatesino, che dopo Wimbledon si era fermato per curare il problema all’anca con cui convive da tempo, è stato sconfitto in tre set (6-1 3-6 6-3) dall’ex top ten ceco Thomas Berdych, in tabellone con una wild card. Nel tabellone di singolare sono presenti altri tre tennisti azzurri: Marco Cecchinato, opposto all’esordio al kazako Alexander Bublik, Thomas Fabbiano, che dovrà vedersela con il russo Andrey Rublev, fresco della vittoria contro Roger Federer a Cincinnati; Lorenzo Sonego, settima testa di serie del torneo americano, e’ invece esentato dal primo turno e aspetta al secondo il vincente della sfida tra il bosniaco Dzumhur e il francese Hoang. Il primo favorito dell’Atp 250 di Winston-Salem, ultimo appuntamento prima degli Us Open, è il francese Benoit Paire, numero 30 del ranking mondiale.
Altri risultati 1° turno: Gunneswaran (Ind) b. Stebe (Ger) 6-3 6-4, Copil (Rou) b. Klizan (Svk) 6-4 3-6 6-3, Haase (Ned) b. Kudla (Usa) 6-4 7-6 (3), Harris (Rsa) b. Munar (Esp) 7-6 (5) 4-6 6-1.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono








Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi