Cocciante, da Notre Dame a Turandot – Musica


(dANSA) – ROMA, 18 GIU – Una nuova opera da realizzare in
Cina, con attori cinesi, Turandot. La rifaccio completamente,
non c’entra niente Puccini. Continuo il mio discorso musicale,
come ho fatto con Il Gobbo di Notre Dame. Per ora non posso
anticipare di più”. Lo dice all’ANSA Riccardo Cocciante,
accennando al suo nuovo progetto a margine della presentazione
di Toy Story 4 di Josh Cooley, in sala dal 26 giugno con Disney.
   
Nel film animato, il cantautore torna nella colonna sonora
italiana come autore e interprete di ‘Hai un amico in me’ dal
brano di Randy Newman “You’ve Got a Friend in Me” (presente
anche in una nuova versione di Benji & Fede), e ora anche per
una delle due nuove canzoni di Newman per il film, “I Can’t Let
You Throw Yourself Away”), diventata ‘Non permetto’ .
   
“Mi è piaciuta la versione di ‘Hai un amico in me’ dei miei
colleghi (Benji e Fede, ndr), rifatta chitarra e voce. La trovo
molto giovane, fresca, semplice, e chiara. E’ importante non
smettere mai di ascoltare e imparare dai giovani”, dice
Cocciante.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi