Collezione Casamonti, da Mirò a Basquiat – Arte


(ANSA) – FIRENZE, 15 MAG – Da Boetti a Bill Viola, passando
per Schifano, Mirò e Basquiat e molti altri artisti: nuova
stagione per la Collezione Casamonti, lo spazio museale a
Firenze, in Palazzo Bartolini Salimbeni, che dall’anno scorso
accoglie la raccolta d’arte moderna e contemporanea del
gallerista fiorentino Roberto Casamonti. Cambiano le opere in
mostra: dopo i capolavori della prima metà del Novecento, dal 26
maggio saranno esposti quelli dagli anni ’60 a oggi, secondo un
allestimento a cura di Bruno Corà.
   
Il rinnovo era programmato e già annunciato al momento
dell’apertura al pubblico della Collezione: l’obiettivo è
mettere a disposizione dei visitatori le opere raccolte dal
gallerista in 40 anni di ricerche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi