Comune vede parenti vittime, prima volta – Cronaca


(ANSA) – GENOVA, 31 OTT – “Due ore molto intense e toccanti”.
   
Così l’assessore al Bilancio del Comune di Genova Pietro
Piciocchi descrive l’incontro che lui stesso aveva organizzato
con il massimo riserbo con i parenti delle vittime di ponte
Morandi. E’ il primo faccia a faccia ufficiale tra il Comune di
Genova e chi, nella tragedia del 14 agosto, ha perso più di
chiunque altro e che in questi due mesi si è sentito forse un
po’ abbandonato a se stesso: “Anche noi forse fino ad oggi ci
siamo occupati poco di loro e me ne sono scusato – racconta
Piciocchi – ma loro mi hanno detto di essersi sentiti
abbandonati soprattutto da Autostrade”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi