Corona ‘sfrattato’ dalla casa confiscata – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 26 FEB – Fabrizio Corona deve lasciare entro
120 giorni la casa di via De Cristoforis, zona della movida
milanese, che gli è stata confiscata quasi un anno fa dalla
Sezione misure di prevenzione del Tribunale milanese.
   
L’avviso di ‘sfratto’ dell’Agenzia del Demanio è negli atti
del Tribunale di Sorveglianza, che qualche mese fa ha confermato
l’affidamento terapeutico per Corona con dimora nella casa già
confiscata, e della Procura generale che con l’Avvocato generale
Nunzia Gatto ha chiesto di recente ancora la revoca
dell’affidamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi