Corto Maltese al Mann,tra mito e fumetto – Arte


(ANSA) – NAPOLI, 24 APR – Il più affascinante e misterioso
dei marinai è approdato al Museo Archeologico di Napoli:
intitolata ‘Corto Maltese. Un viaggio straordinario’, si apre
domani al pubblico (fino al 9 settembre 2019) la mostra dedicata
al maestro del fumetto mondiale Hugo Pratt (1927 – 1995)
organizzata da Comicon con Patrizia Zanotti di CONG: circa 100 i
pezzi tra tavole, schizzi, fotografie ed ingrandimenti in un
suggestivo e ricco percorso nel mondo di un personaggio
solitario, ramingo, condottiero, imprevedibile e arguto nelle
sue battute.
   
Allestita nelle sale che custodiscono reperti archeologici
legati al mare, l’esposizione, spiega il direttore del Museo
Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini, “è la prima
così completa che la città dedica a uno dei più grandi
fumettisti mondiali e alla sua graphic novel”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi