Cybersecurity, individuate le 465 aziende chiave dell’Italia


ROMA – Con Germania e Gran Bretagna, l’Italia è nel gruppo di testa degli Stati membri Ue che hanno concretamente dato seguito alla  cosiddetta Direttiva Nis, acronimo di  Network and information security, lo strumento dell’Unione che ha definito le misure necessarie per un più elevato livello di sicurezza delle reti e dei sistemi informativi.
 
Il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis) della Presidenza del Consiglio, come richiesto ha identificato gli “Operatori di servizi essenziali” (Ose), ovvero chi fornisce sevizi chiave per la vita del Paese, per ciascuno dei settori previsti: energia, trasporti, bancario, infrastrutture dei mercati finanziari, sanitario, fornitura e distribuzione di acqua potabile e infrastrutture digitali. Si tratta di un totale di 465 realtà, tra pubbliche e private, delle quali per ora non si possono sapere i nomi. Verranno resi noti quando il livello di cyberdifesa di ognuno sarà giudicato all’altezza.
 
I prossimi passi prevedono che entro il 31 gennaio le autorità competenti comunichino alle organizzazioni identificate di essere state inquadrate quale “Ose nazionale”. Il processo di identificazione avrà carattere periodico e sarà ripetuto quando necessario e comunque ogni due anni, in modo da fotografare in maniera autentica l’emergere di eventuali nuove realtà chiave del Paese .

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi