Da Paoli a Mannoia, maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma – Musica


Da Ambrogio Sparagna a Gino Paoli, da Giorgio Moroder a Fiorella Mannoia, a Elisa: un maggio di grande musica per la stagione di spettacoli di Musica per Roma, che vedrà alcuni dei più importanti protagonisti della scena italiana sul palco dell’Auditorium Parco della Musica. Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana torna con “Si canta Maggio” dedicato ai canti tradizionali abruzzesi, con la partecipazione di Mimmo Locasciulli (5 maggio); Gino Paoli per “Una nuova storia” è accompagnato dall’Orchestra da Camera di Perugia e da Danilo Rea, Rita Marcotulli, Ares Tavolazzi (12/5); Luca Barbarossa propone un nuovo progetto del ciclo Carta Bianca con Neri Marcorè (10/5). Giorgio Moroder chiude il “The celebration of the 80’s tour” (19/5).

Martina Attili presenta Cherofobia (4/5), Paola Turci interpreta i brani di Viva da morire (20/5), Fiorella Mannoia anticipa la tappa estiva in cavea del suo Personale Tour (23/5), Elisa torna con Diari Aperti (24 e 25/5), Noa reinterpreta Bach a modo suo (24/5). E ancora Briga festeggia nove anni di carriera (17/5), Pacifico fa tappa all’Auditorium con il suo Bastasse il cielo tour, Simone Cristicchi incanta il pubblico con Abbi cura di me (19/5), precedendo Roberto Vecchioni (20/5). James Senese festeggia 50 anni di carriera con il doppio album Aspettando ‘O Tiempo (13/5), il virtuoso del violino Alessandro Quarta interpreta Piazzolla (14/5), e poi ancora sul palco Mimmo Locasciulli (23/5), Eugenio Bennato con i Taranta Power (24/5), la PFM che canta De André a vent’anni dalla morte (26/5). Sul fronte emergenti, proseguono gli appuntamenti di Retape con i due concerti di Gabriele Deca (10/5) e Iva Collister (22/5) aspettando il Retape Summer (28/6).

In arrivo anche Pierdavide Carone insieme ai Dear Jack (24/5) e Setak (26/5). Spazio anche a Terence Trent D’Arby (9/5), Benjamin Clementine (15/5), Alice Merton (22/5). E ancora un maestro indiscusso del jazz e della musica oltre ogni confine Uri Caine (11 maggio).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi