Delvaux debutta a Roma con Magritte bags – Moda


(ANSA) – ROMA, 30 MAG – Con una collezione di borse ispirata
a René Magritte, la maison del lusso Delvaux, fondata a
Bruxelles nel 1829, dunque la casa di pelletteria più antica al
mondo, fornitrice ufficiale della famiglia reale belga dal 1883,
sbarca a Roma, aprendo la sua prima boutique nel cuore della
Città Eterna, in un edificio storico di piazza San Lorenzo in
Lucina.
Per l’apertura, la seconda in Italia, che segue quella della
boutique milanese in via Bagutta, a conferma del ruolo di primo
piano che il mercato italiano riveste per il brand, Delvaux, che
con i suoi 190 anni può vantarsi di aver inventato la borsa
moderna (ha brevettato il primo modello di borsa nel 1908) ha
pensato di rendere onore al suo paese e uno dei suoi più celebri
artisti proseguendo una già consolidata collaborazione con la
Fondazione Magritte. Infusa di surrealismo, la collezione
richiama con eccentriche allusioni alle opere più iconiche
dell’artista: L’Uomo con la Bombetta, La Promessa, Gli Amanti e
La Golconda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi