Design: telai seta borbonici a scuola – Moda


(ANSA) – MILANO, 13 APR – Nuove opportunità si aprono con i
progetti legati alla via della seta anche per San Leucio
(Caserta), sede di una distretto che ha creato tappezzerie per
il Vaticano, lo studio ovale della Casa Bianca e continua ad
arredare tante dimore storiche e d’epoca. Con la seta prodotta
sono state fatte anche le bandiere che sventolano sul palazzo
presidenziale americano e su Buckingam Palace.
   
Al Fuorisalone di Milano si è presentato il Distretto dei
Tessuti di San Leucio che ha alle spalle una storia antica,
risalente al 1789 quando il borbone Ferdinando IV re di Napoli e
delle due Sicilia decise di trasformare il Belvedere (un
complesso monumentale patrimonio dell’Unesco) a pochi chilometri
dalla Reggia di Caserta in Real Colonia della Seta. Nel 2016 è
stato istituito dalla Camera di Commercio di Caserta il marchio
San Leucio Silk e i telai utilizzati allora, restaurati, ancora
in funzione, e serviranno a formare nuovi artigiani del settore
in una scuola per giovani tessitori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi