Detenuto evaso, preso nel Napoletano – Cronaca


(ANSA) – NAPOLI, 22 AGO – Vincenzo Sigigliano, detenuto nel
carcere di Rebibbia ed evaso lo scorso 16 agosto dopo essere
stato condotto nell’ospedale romano “Sandro Pertini” per una
visita, è stato arrestato oggi a Napoli dalla polizia.
   
Sigigliano, 47 anni, si era rifugiato in un appartamento di
via Arno a Melito nell’abitazione di una parente. Gli agenti
della squadra mobile della questura di Napoli e del
commissariato di Scampia hanno circondato l’edificio.
   
L’uomo stava scontando una pena di 7 anni, 1 mese e 6 giorni
per truffa e falso in seguito ad un ordine di esecuzione emesso
nell’agosto 2016 dalla Procura Generale presso la Corte
d’Appello di Brescia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi