Dimentica figlio in auto, denunciata – Cronaca


(ANSA) – BOLOGNA, 20 MAR – Quando l’hanno chiamata i
carabinieri, per dirle che aveva dimenticato chiuso in macchina
il figlio di due anni per tutta la mattina, è stata presa dal
panico. Per fortuna il bimbo stava bene ma per la madre, una
maestra elementare di 39 anni, è scattata una denuncia per
abbandono di minore. E’ successo ieri a Bologna, in zona
Certosa.
Come ogni mattina, la donna aveva accompagnato in auto
all’asilo il primogenito, che ha 5 anni, poi avrebbe dovuto
portare il figlio più piccolo al nido, prima di andare al
lavoro. Probabilmente una distrazione le ha fatto ‘saltare’ un
passaggio: dalla materna è tornata a casa per parcheggiare la
macchina e prendere il motorino con il quale va alla scuola
elementare dove insegna, dimenticandosi sui sedili posteriori il
bimbo di due anni. A notarlo, mentre giocava tranquillo sui
sedili, non assicurato al seggiolino, sono stati due passanti,
una pensionata di 87 anni e il figlio 70enne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi