‘Dio arriverà all’alba’,omaggio a Merini – Libri


(ANSA) – GENOVA, 30 GEN – La poesia della quotidianità,
quella di una grande figura del ‘900. Così Antonio Nobili,
autore del testo dal quale è tratto l’omonimo spettacolo ‘Dio
arriverà all’alba’ (Independently published, 51 pp) rende
omaggio a Alda Merini con un’edizione limitata di un lavoro
biografico originalissimo, concepito in occasione dei 40 anni
dall’emanazione della Legge Basaglia e dei 10 anni dalla
scomparsa della ‘poetessa dei Navigli’. Una finestra affacciata
verso l’interno di casa Merini dove la poetessa accoglieva i
suoi ospiti e se stessa. Ogni angolo di quella casa trasuda
poesia mentre il soffitto diventa specchio nel quale proiettare
il proprio dolore. Per mantenerla viva, un professore invia a
casa sua Paolo, che intende ‘scoprire’ la poetessa per
tracciarne un profilo. Ma quello che accade è l’abbraccio con la
Musa, una maledizione vitale che cambierà la vita di Paolo e
nello stesso tempo, farà emergere la fragilità di Alda. La
Merini che racconta Nobili non è solo il ritratto della poetessa
nell’immaginario collettivo ma quello che è il suo aspetto
brillante, acuto e umano nei rapporti con i suoi ospiti. E’ un
testo che scuote le emozioni, e dà la consapevolezza che il
dolore racchiuso in quella imponente figura potesse regalare
ancora fogli e fogli di poesia soprattutto ai curiosi che hanno
ancora bisogno di una Musa alla quale affidare la propria di
anima poetica. Tutti i proventi delle vendite del libro saranno
devoluti al Progetto Itaca, per il supporto e la riabilitazione
delle persone affette da malattie mentali e alle loro famiglie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi