Disinnescata bomba aereo ad Aprilia – Cronaca


(ANSA) – APRILIA (LATINA), 25 NOV – Gli artificieri
dell’Esercito hanno disinnescato, rimuovendo le spolette, una
bomba d’aereo inglese da 500 libbre, circa 230 chili, risalente
al secondo conflitto mondiale, rinvenuta nei pressi di Aprilia.
   
Sono intervenuti gli specialisti provenienti dal 21/o reggimento
genio Guastatori di Caserta.
   
Le operazioni di disinnesco, coordinate dalle prefetture di
Latina e di Roma – riferisce l’Esercito -, hanno comportato lo
sgombero di un’area di circa 1.800 metri di raggio, con
l’evacuazione per ragioni di sicurezza di oltre 3.000 residenti
e la sospensione della circolazione ferroviaria, nonché la
chiusura totale al transito degli autoveicoli in tutta l’area
vicina all’ordigno. Per ridurre il raggio di sgombero, i
militari del Genio hanno allestito delle opere provvisorie di
contenimento.
   
L’intervento di rimozione delle spolette si è concluso alle
12.15, con circa un’ora di anticipo rispetto al programma,
permettendo la riapertura del traffico ferroviario.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi