Dl Sicurezza: Anpi, appello a resistenza – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 29 NOV – -“Con l’approvazione del decreto
sicurezza si stravolge di fatto la Costituzione e l’Italia entra
nell’incubo dell’apartheid giuridico. È davvero incredibile che
sia accaduto un fatto simile, che sia stato sferrato un colpo
così pesante al diritto di asilo, all’accoglienza,
all’integrazione. A un modello che ha portato ricchezza e
convivenza civile a quelle comunità che hanno avuto la
responsabilità e il coraggio di sperimentarlo”. Preoccupata dal
dl Sicurezza, l’Anpi, l’associazione dei partigiani, invita alla
‘mobilitazione e alla resistenza’.”Facciamo appello alle forze
politiche democratiche: basta divisioni, discussioni
stucchevoli, rese dei conti. È ora di una straordinaria
assunzione di responsabilità. Di organizzare una resistenza
civile e culturale larga, diffusa, unitaria”, dice la presidente
Carla Nespolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi