Donna accoltella convivente a Cuneo – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 12 SET – Una donna di 30 anni ha ferito il
convivente quarantenne con una coltellata al petto, dopo un
violento litigio tra spintoni e grida, nel centro storico di
Cuneo. Arrestata dalla polizia, è trattenuta in Questura con
l’accusa di tentato omicidio. La vittima Luca Di Pasqua è in
gravi condizioni all’ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo.
   
Il ferimento è avvenuto la scorsa notte in una casa popolare
al terzo piano dell’ex caserma Leutrum, l’allarme è stato dato
dai vicini che hanno sentito la donna urlare “Aiuto. Sta male”.
   
E’ intervenuta la Squadra Volante della polizia; gli
interrogatori si sono conclusi solo nella tarda mattinata di
oggi dopo i rilievi della polizia scientifica. Nell’ex caserma
abitano una sessantina di famiglie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi