Eco inedito in libro su intolleranza – Libri


(ANSA) – ROMA, 25 MAR – Una raccolta di quattro saggi, di cui
due inediti, di Umberto Eco su ‘Migrazioni e intolleranza’
affrontati con la forza delle idee, contro ogni pregiudizio,
arrivano in libreria il 28 marzo per La nave di Teseo.
   
“Un’intolleranza strisciante guadagna terreno giorno per
giorno… L’intolleranza selvaggia si batte alle radici,
attraverso una educazione costante che inizi dalla più tenera
infanzia, prima che sia scritta in un libro” scrive Eco, morto
nel 2016, in queste 72 pagine.
Dopo il grande successo di Il fascismo eterno, oltre 42.000
copie ad oggi e 10 edizioni, arriva una nuova illuminante
riflessione civile. Una lezione folgorante e profetica su temi
di grande sensibilità e attualità: i migranti, le forme di
razzismo e intolleranza esplicite e subdole, l’identità europea,
il confronto con tradizioni e abitudini diverse dalle nostre.
   
“Eliminare il razzismo non vuol dire mostrare e convincersi che
gli Altri non sono diversi da noi, ma comprendere e accettare la
loro diversità” dice Eco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi