Empire di Benassi a Palazzo Altemps – Arte


(ANSA) – ROMA, 20 GIU – Seimila mattoni in terracotta,
accatastati in pancali. Due in lega di bronzo e oro. A dialogare
con le linee perfette dell’arte antica. È Empire, come la grande
scritta che campeggia su ogni mattone, progetto di Elisabetta
Benassi, fino all’1/9 esposto nel cortile interno di Palazzo
Altemps, dopo aver vinto il bando Italian Council 2018, ideato
dalla Direzione generale Arte e Architettura contemporanee e
periferie urbane del Mibac.
   
Promosso dal Museo nazionale romano con la Pontificia
Accademia dei virtuosi al Pantheon, Empire rimanda a fasti e
nefasti dell’Impero romano, ed è composto da mattoni realizzati
in Gran Bretagna da una fornace della Royal Forest of Dean nel
Gloucestershire, sul modello di esemplari utilizzati a metà ‘900
negli Usa. A luglio debutterà invece a Palazzo Massimo il
secondo progetto vincitore del bando per il Museo nazionale
romano: un’opera in pasta di vetro di Diego Perrone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi