Esplode palazzina, conclusa demolizione – Cronaca


(ANSA) – BERGAMO, 16 NOV – Si sono concluse all’alba di oggi
dopo essere durate tutta la notte le operazioni di demolizione
della palazzina di San Giovanni Bianco gravemente danneggiata
ieri alle 11 da una violentissima esplosione causata da una fuga
di gas. L’edificio era pericolante e l’amministrazione comunale
ha optato per l’immediato abbattimento totale.
Resta intanto ricoverata ancora in gravi condizioni la donna
di 97 anni rimasta ferita e ustionata nello scoppio, mentre sono
sette gli sfollati che ora non hanno più una casa. Nel corso
della giornata sarà effettuata la rimozione del materiale, con
la messa in sicurezza della zona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi