Esposto De Vito a probiviri su Di Maio – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 27 AGO – Il presidente del consiglio comunale
di Roma Marcello De Vito, attualmente agli arresti domiciliari
per l’accusa di corruzione nell’ambito di uno dei filoni dell’
inchiesta sul nuovo stadio della Roma, a quanto si apprende da
fonti parlamentari e confermato da fonti legali, avrebbe
depositato nei giorni scorsi un esposto al Collegio dei
probiviri e al comitato di Garanzia nei confronti del capo
politico del M5s Luigi Di Maio.
Nell’atto vengono indicate una ventina di presunte violazioni
dello statuto e del codice etico del Movimento: sempre a quanto
si apprende, De Vito contesterebbe a Di Maio di aver parlato
della sua espulsione dal M5s, cosa non consentita se c’è un
procedimento in corso e cosa che non sarebbe nei suoi poteri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi