Europei Under 21: la Romania sogna un tempo, la Germania si scatena in extremis e va in finale 4-2


BOLOGNA – Non basta essere padroni di casa e anche del gioco per un tempo, alla Romania, per continuare il sogno della prima finale europea della sua storia. Vince la più forte, la favorita Germania, spinta dal capocannoniere Waldschmidt che dopo una partita sciupona al 90’ spegne la festa dei sedicimila rumeni del Dall’Ara. Ribaltati da tre calci piazzati dopo essersi divisi un tempo a testa. Il primo tutto per la Romania, bella, a tratti spettacolare, mentre i tedeschi annaspavano nei 42 gradi del pomeriggio bolognese. Il secondo in mano alla Germania, che con pazienza ha atteso gli entusiasmi si spegnessero per poi punire in coda.
È arrivata senza più fiato al rush finale, la Romania, dopo un avvio che sapeva di storia pronta a compiersi. Il Dall’Ara è un muro giallo rosso e blu, con sedicimila spettatori, praticamente tutti rumeni, a prendere possesso di entrambe le curve. Diecimila residenti a Bologna, 91mila in Emilia Romagna, è la comunità straniera più presente in regione, ma tanti sono venuti per l’occasione dalla patria natale. E se son colorati, son anche più rumorosi. C’è anche un ferito, però, caduto da una balaustra nelle esultanze per il 2-1.

Sarà il calore del tifo avversario, sarà la calura infernale, ma la Germania si trova a boccheggiare sorpresa dall’entusiasmo spregiudicato dei ragazzi di Radoi, ma anche dalla qualità del loro fraseggio offensivo. Ha anche personalità, la Romania, nel reagire alla beffa del gol subito nel ribaltamento di fronte che trasforma una tremenda palla persa da Neuhaus davanti all’area nel coast to coast di Amini che fa secco il colpevole Radu, mal piazzato. Come nulla fosse accaduto, subito il palo di Puscas corretto in rigore dal Var per il precedente intervento di Baumgartl su Hagi, e l’ex Inter trasforma. Il forcing rumeno è interrotto giusto dai frequenti cooling break, e porta al pasticcio a centrocampo che mette Ivan a pennellare sulla testa di Puscas il 2-1 prima dell’intervallo. E Nubel salva i suoi dal tracollo, ancora sulla zuccata ravvicinata del centravanti.

È quella parata il punto di svolta del match. Ancora dentro alla partita, la Germania si riprende il centrocampo e con personalità fa suo il secondo tempo, subito rimessa in carreggiata dall’ingenuità del più esperto dei rumeni, Hagi, che con una trattenuta inutile quanto vistosa alla maglia di Dahoud regala il rigore del pari a Waldschmidt, che un minuto ha la palla del vantaggio da due passi, trovando l’istinto di Radu. La Germania ritrova Dahoud, finalmente in partita, tira a lucido Amini, il più vivo e costante, e ha pazienza a controllare senza forzare i tempi, lucrando sul calo di lucidità della Romania. Che nel finale tracolla: Waldschmidt e Nmecha la graziano da due passi, ma poi è ancora il bomber tedesco, a quota 7 gol in 4 partite, a dare la vittoria su punizione, arrotondata poi da Amini in fotocopia. L’Europeo lascia così Bologna con una partita sudata ma spettacolare, e lancia la Germania campione in carica a un’altra finale.
 
Germania-Romania 4-2
Germania (4-3-3):
Nubel – Klostermann, Tah, Baumgartl, Mittelstadt – Neuhaus (33’st Nmecha), Eggelstein (44’st Maier), Dahoud (48’st Koch) – Oztunali, Waldschmidt, Amiri. All: Kuntz
Romania (4-2-3-1): Radu – Manea, Nedelcearu, Pascanu, Stefan – Baluta, Cicaldau (24’st Ciobanu) – Man, Hagi, Ivan (10’st Coman) – Puscas (42’st Petre). All: Radoi
Arbitro: Grinfeld
Reti: 21’pt e 49’st Amiri, 26’pt rig. e 44’pt Puscas, 6’st e 45’st Waldschmidt (rig)
Note: ammoniti Baumgartl, Ivan, Tah, Hagi, Pascanu, Baluta. Espulso Pascanu al 47’st. Spettatori 16211


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi