Ex Ilva: Usb, onda acciaio incandescente – Cronaca


(ANSA) – TARANTO, 29 APR – “Durante il turno di notte di
domenica 28 aprile, alle ore 3.30, nel reparto colata continua 1
dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto si è verificato un
grave incidente che ha posto a serio rischio la vita dei
lavoratori”. E’ quanto denuncia Francesco Rizzo, coordinatore
provinciale Usb: “durante la fase di colata un’onda di acciaio
incandescente ha investito tutta la linea coprendo il coperchio
della lingottiera, per fortuna gli operatori in quel momento
erano nel pulpitino ma solo qualche minuto prima effettuavano il
cambio tubo (come da programma). Gli operatori prima dell’onda
di acciaio hanno sentito un forte boato e hanno potuto mettersi
in salvo”. Secondo il sindacalista, “si è sfiorata una tragedia
che poteva coinvolgere diversi lavoratori”, in un incidente già
accaduto: “ogni volta i lavoratori escono incolumi per pura
fortuna”. E “questa mattina – attacca Rizzo – i responsabili
dello stabilimento hanno ordinato la ripartenza della linea
senza aver compreso cosa è realmente successo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi