F1, Gp Usa: dominio Mercedes nelle prime libere bagnate



AUSTIN – La Mercedes domina le prime prove libere su pista bagnata del Gp degli Stati Uniti. Sul tracciato di Austin il più veloce nella prima sessione è stato il leader iridato Lewis Hamilton, che con il tempo di 1’47″502 ha staccato di 1″304 il compagno di squadra Valtteri Bottas. Alle spalle delle due ‘frecce d’argentò si piazzano le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo.

Quinto a quasi 2″ Sebastian Vettel al volante della Ferrari, ancora più staccato in sesta posizione Kimi Raikkonen con l’altra Rossa. Secondo le previsioni meteo anche la seconda sessione di libere e le qualifiche dovrebbero svolgersi in condizioni di bagnato.

 

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi