F1, Hamilton in pole ad Abu Dhabi: seconda fila per le Ferrari


YAS MARINO – L’ultima pole del mondiale 2018 va a Lewis Hamilton. Il pilota britannico della Mercedes, campione del mondo con largo anticipo, partirà davanti a tutti sul circuito di Yas Marino. Con il tempo di 1’34″794 (record della pista) Hamilton – all’undicesima pole in stagione e numero 83 della carriera, ha preceduto il compagno di squadra Valtteri Bottas (+0.162), in seconda fila le Ferrari di Sebastian Vettel (+0.331) e Kimi Raikkonen (+0.571). Subito dietro le due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Chiudono la top ten Romain Grosjean, Charles Leclerc, Esteban Ocon e Nico Hulkenberg.

“E’ stata davvero una qualifica emozionante per me, le montagne russe emotive che ho passato mi hanno avvicinato a questa macchina” ha detto Hamilton dopo le qualifiche. “Non sempre è stato semplice ma è stato un privilegio lavorare con questa macchina. Sono grato a tutto il team che mi ha permesso di rendere la macchina il più veloce possibile”. Sulle qualifiche sul circuito di Yas Marina: “Nell’ultimo settore ho ‘ammazzato’ tutti e sono contento dei progressi fatti, ma anche Bottas e Vettel hanno fatto bene. Sono contento di confrontarmi con piloti così forti”.

Vettel ha pochi rimpianti: “Mi sono goduto questa sessione – dice il tedesco -. Nel Q1 eravamo molto vicini, nel Q2 Lewis è stato pazzesco con gomme più dure e ho pensato che sarebbe stato difficile. Sono migliorato ma non abbastanza per essere in pole, però sono fiducioso per domani, ci sarà da divertirsi. Non vedo l’ora di salire sulla macchina per l’ultima volta quest’anno per sfidare gli avversari e dare tutto”.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi