F1, Niki Lauda lascia l’ospedale: ”E’ in buone condizioni”



VIENNA – A distanza di quasi 3 mesi Niki Lauda torna a casa. Il 69enne ex pilota è stato dimesso oggi dall’ospedale AKH di Vienna dove, ai primi di agosto, era stato sottoposto a un trapianto di polmone.

ORA LA RIABILITAZIONE – Il tre volte campione del mondo di Formula 1 viene descritto “in buone condizioni” anche se dovrà sottoporsi “a un programma intensivo di riabilitazione per diverse settimane”, seguito dall’equipe medica che lo ha operato. Lauda era stato operato d’urgenza il 2 agosto scorso a seguito delle complicazioni legate a un’infezione polmonare che lo aveva costretto a interrompere una vacanza con la famiglia a Ibiza. Attuale presidente onorario del Team Mercedes, il dirigente austriaco aveva disertato le ultime due prove del mondiale di Formula 1.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi