FARMACISTA COLLABORATORE VE Venezia – Annunci Repubblica



RUN4JOB – SOCIETA’ DI RICERCA, SELEZIONE ED HEAD HUNTING pubblica per conto di A.M.E.S. S.p.A. società Multiservizi Economici e Sociali.

FARMACISTA COLLABORATORE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALIDA PER L’ASSUNZIONE DI PERSONALE“FARMACISTA COLLABORATORE” CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PIENO – PRIMO LIVELLO DEL C.C.N.L. A.S.SO.FARM

Premesso che A.M.E.S. S.p.A., Società Multiservizi Economici e Sociali, è una società in house soggetta alla direzione e coordinamento del Socio unico Comune di Venezia per la gestione delle farmacie comunali, dei servizi scolastici di non docenza e della ristorazione scolastica;

Visti:

• – il Regolamento del Personale di AMES S.p.A. così come integrato dalle disposizioni del D. Lgs 175/2016;

• – il Regolamento UE 2016/679, che regolamenta il codice in materia di protezione dei dati personali;

Considerato che:

– Con deliberazione di Giunta Comunale n. 363 del 22.11.2018 l’Amministrazione Comunale ha emanato un nuovo atto di indirizzo in materia di vincoli assunzionali e contenimento degli oneri retributivi con decorrenza dal giorno della sua approvazione fino al 31.12.2020;

– Nel rispetto dell’atto di indirizzo sopra richiamato:

o L’assunzione di personale è subordinata a preventivo nulla osta da parte dell’Amministrazione Comunale;

o L’assunzione è finalizzata a garantire il turn over aziendale e assicurare contestualmente il corretto espletamento dei servizi affidati nel rispetto degli standard quali-quantitativi previsti dai vigenti accordi con l’amministrazione controllante così come assicurare la gestione del servizio farmaceutico che rientra primariamente fra i servizi pubblici considerati essenziali dalla legge n. 146/90 s.m.i.;

o L’assunzione di cui al presente avviso rispetta i vincoli di cui all’Atto di Indirizzo sopra citato;

Tutto ciò premesso e considerato, in conformità con le previsioni del “Regolamento per il reclutamento e la selezione del personale” adottato dalla Società con deliberazione del C.d.A. n. 15/2014,

A.M.E.S. S.p.A.

rende noto che

È indetta una selezione per la formazione di una graduatoria valida per l’assunzione di personale “Farmacista Collaboratore” con contratto di lavoro a tempo determinato e a tempo pieno per anni 1 – Primo livello del C.C.N.L. A.S.SO.FARM.

A tal fine ai sensi del D.Lgs. 11 aprile 2006, n. 198 e come previsto anche dall’art. 57 del D.Lgs. 30 aprile 2001, n. 165 e successive modifiche e integrazioni in attuazione dei principi comunitari di parità di trattamento, non discriminazione, proporzionalità e trasparenza, alla predetta selezione possono partecipare i candidati dell’uno e dell’altro sesso purché in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso.

Il trattamento economico, il periodo di prova, lo stato giuridico ed economico sono quelli del Farmacista Collaboratore Primo livello del CCNL A.S.SO.FARM.

Al termine della selezione si procederà all’assunzione con contratto a tempo determinato e il candidato vincitore sarà assegnato indifferentemente ed alternativamente presso qualsiasi farmacia tra quelle gestite da A.M.E.S. S.p.A.

Art. 1 – Descrizione della posizione

Il profilo ricercato non solo richiede ottime capacità tecnico-professionali, ma anche la propensione a porsi al servizio del cliente, un accentuato orientamento al risultato di vendita e al fatturato programmato. Il candidato deve essere in grado di saper interpretare nel modo corretto le richieste del cliente e lavorare in gruppo collaborando con i colleghi e gli altri organi dell’Azienda.

Le prestazioni lavorative potranno riguardare la giornata del sabato e, in base ai turni di servizio, anche quelle domenicali e/o festive e/o notturne nelle diverse sedi delle farmacie comunali gestite dall’Azienda.

Art. 2 – Requisiti generali di ammissione alla procedura

Alla procedura sono ammessi tutti coloro che possiedono i seguenti requisiti:

a) Possesso della cittadinanza italiana ovvero di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di S. Marino e della Città del Vaticano. I cittadini degli stati membri della U.E., ai sensi del D.P.C.M. del 07 febbraio 1994, n. 174, devono essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti i requisiti previsti dal bando;

b) Godimento dei diritti civili e politici;

c) Buona padronanza e conoscenza, sia parlata che scritta, della lingua italiana;

d) Non avere condanne penali derivanti da sentenza passata in giudicato oppure da sentenza di

applicazione della pena su richiesta delle parti ex art. 444 (c.d. sentenze di patteggiamento) nonché dei decreti penali di condanna irrevocabili, fatti salvi gli effetti derivanti da eventuali sentenze di riabilitazione ovvero di ordinanze di estinzione dei reati;

e) Non essere stat ilicenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo ovvero destituiti o dispensati dal servizio presso una pubblica amministrazione o altro soggetto privato tenuto al rispetto delle normative pubblicistiche per persistente insufficiente rendimento;

f) Non essere decaduti dall’impiego per aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per aver rilasciato dichiarazioni sostitutive di atti o fatti false;

g) Non trovarsi nelle condizioni di cui al comma 16-ter dell’art.53 del D.lgs. 165/2001 e s.m.i , a mente del quale “I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell’ attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti”.

Art. 3 – Requisiti specifici di ammissione

1. Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

• Laurea in farmacia o C.T.F. (Chimica e Tecnologia Farmaceutiche). In caso di titolo di studio conseguito all’estero occorre essere in possesso del provvedimento di riconoscimento o di equiparazione previsto dalla normativa vigente.

• Certificatodiabilitazioneall’esercizioprofessionaleconseguitopressol’UniversitàoIstituto Superiore dello Stato o Istituto ad essi equiparati a tutti gli effetti di legge.

• Iscrizione all’albo professionale dei farmacisti.

Nel caso di candidati appartenenti a Stati membri dell’Unione Europea diversi dall’Italia, bisognerà indicare gli estremi del decreto ministeriale con il quale è stata riconosciuta l’idoneità del titolo di studio posseduto, conseguito all’estero.

2. Saranno utilizzati come criteri di valutazione preferenziali ma non vincolanti:

• Aver svolto la professione di Farmacista Collaboratore presso farmacie aperte al pubblico (private o pubbliche) o Aziende che gestiscono la vendita di farmaci e parafarmaci al pubblico.

• Conoscenza di strumenti informatici di base e di software riconducibili alle specifiche competenze richieste nel presente avviso.

Si specifica che ai fini del conteggio dell’attività lavorativa non si terrà conto del tirocinio professionale obbligatorio, del tirocinio professionale volontario, di periodi di lavoro non retribuito, di periodi di stage.

I requisiti generali e specifici di cui agli articoli 2 e 3 del presente avviso devono essere posseduti alla data del termine di presentazione della domanda di ammissione e dovranno continuare a sussistere fino al momento dell’eventuale assunzione.

Tutti i requisiti dovranno essere dichiarati e autocertificati nelle forme di legge dagli aspiranti nella domanda di ammissione alla selezione.

L’accertamento della mancanza anche di uno solo dei requisiti dichiarati sopra indicati comporterà l’esclusione dalla selezione e, se venuto meno successivamente, dalla graduatoria di idonei risultante.

Art. 4 – Domanda di ammissione e documentazione

La domanda di ammissione alla selezione, secondo lo schema allegato (allegato A) al presente avviso, redatta in carta semplice e sottoscritta dal candidato può essere trasmessa:

 A mezzo PEC all’indirizzo ames.pec@assofarm.postecert.it;

 A mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

AMES SpA, Isola Nova del Tronchetto, 14 – 30135 – Venezia (VE);

 Ovvero consegnata di persona all’Ufficio Protocollo presso AMES SpA, Isola Nova del Tronchetto, 14 Venezia dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00.

Per le domande trasmesse tramite posta elettronica certificata farà fede la data della ricevuta di accettazione e di avvenuta consegna del messaggio rilasciate dal gestore.

Per le domande inviate a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, faranno fede la data dell’ufficio postale accettante e la data di arrivo in A.M.E.S. S.p.A. Non saranno prese in considerazione domande inviate oltre il termine di scadenza sopra indicato e quelle inviate nel termine ma pervenute al protocollo A.M.E.S. S.p.A. oltre 5 giorni dalla data di scadenza.

A.M.E.S. S.p.A. non assume alcuna responsabilità per la dispersione della domanda e delle comunicazioni non pervenute per inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La domanda di ammissione dovrà pervenire nei modi suddetti entro le ore 14:00 di venerdì 23 agosto 2019.

La domanda di ammissione, a pena di esclusione, dovrà essere interamente compilata e obbligatoriamente sottoscritta dal candidato con firma autografa, ove indicato e, corredata dai seguenti documenti, da allegare in carta semplice:

• Curriculum vitae dettagliato datato e debitamente sottoscritto, in cui siano precisate esperienze professionali complete con date di inizio e fine servizio e il titolo di studio posseduto con indicazione dell’anno di conseguimento ed il punteggio ottenuto;

• Copia fotostatica completa fronte/retro, leggibile, di un documento di identità in corso di validità.

La sottoscrizione della domanda – da apporre a pena di esclusione – implica la conoscenza e la piena accettazione di tutte le condizioni stabilite nel presente Avviso.

Il giudizio di ammissibilità della domanda è demandato al giudizio insindacabile di apposita Commissione di selezione designata.

La dichiarazione di requisiti non rispondenti al vero, accertabili in qualsiasi momento, comporterà – oltre alle responsabilità di cui agli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 – l’esclusione dalla selezione o, in caso di accertamento successivo, dall’eventuale inserimento, dalla eventuale assunzione o dalla conferma in servizio.

La mancata sottoscrizione della domanda di ammissione, l’assenza/l’incompletezza della compilazione della domanda e del curriculum vitae, la mancata presentazione di fotocopia di un documento di identità in corso di validità, comporta l’esclusione dalla selezione.

La domanda è da redigere esclusivamente, pena l’esclusione, sulla base dell’allegata modulistica ed in ogni modo dovrà contenere tutti i dati ivi esposti, nessuno escluso.

Non saranno ammessi alla selezione i candidati la cui domanda non sia esattamente conforme alle prescrizioni del bando o la cui firma non sia stata apposta.

Sono, altresì, esclusi coloro che inoltrano le domande successivamente al termine indicato nel precedente art. 4.

Resta inteso che una eventuale difformità fra quanto dichiarato nella domanda di partecipazione o su eventuali autocertificazioni e quanto attestato dai certificati e/o documenti richiesti per un eventuale inserimento equivale ad esclusione di diritto dall’elenco e decadenza dalla candidatura di cui trattasi.

Art. 5 – Documenti che possono essere allegati alla domanda di ammissione

Unitamente alla domanda di ammissione il candidato potrà allegare documenti comprovanti quanto da lui dichiarato (a titolo esemplificativo: certificazioni d’esperienza in mansioni, categorie e qualifiche specifiche e attinenti al profilo ricercato, certificati di approfondimento professionale, copia titolo di studio, ecc.) ed eventuali attestati relativi a corsi di formazione attinenti alle mansioni oggetto di selezione.

Art. 6 – Modalità e procedura della selezione

L’esame delle domande sarà effettuato da una Commissione di esperti di provata competenza nelle materie oggetto di selezione composta da membri all’uopo nominati dal Direttore Generale di A.M.E.S. S.p.A. dopo la scadenza del termine di presentazione delle candidature.

I componenti della Commissione, presa visione dell’elenco dei partecipanti, sottoscrivono apposita dichiarazione attestante l’assenza di cause di conflitto di interesse o di incompatibilità, ovvero cause di astensione. La Commissione Esaminatrice, nella prima riunione, dopo aver accertato che le domande siano pervenute nei termini e che contengano i documenti richiesti nell’avviso, stila l’elenco dei candidati ammessi .

La Commissione potrà disporre l’ammissione con riserva dei candidati per i quali si rendano necessarie integrazioni o perfezionamenti delle domande di ammissione presentate per incompletezza o comunque per irregolarità sanabili.

Art. 7 – Prove di selezione

L’ammissione alla selezione avviene con la più ampia riserva in ordine al possesso dei requisiti di ammissione richiesti.

La selezione si articola in step valutativi e selettivi:

A. Analisi dei curricula: valutazione delle esperienze professionali dei candidati e dei titoli di studio (la finalità è di determinare l’accesso o meno alla procedura selettiva dei candidati rispetto ai requisiti d’accesso e al ruolo da ricoprire).

B. Eventuale prova scritta preselettiva con quesiti a risposta multipla e/o aperta, teorici e/o pratici per la valutazione dell’attitudine ovvero del grado di conoscenza o della predisposizione ai temi afferenti all’attività prevista per il profilo professionale ricercato. A.M.E.S. S.p.A., in relazione al numero di candidature pervenute, si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ammessi alla procedura di selezione ad eventuale somministrazione di test teorici e/o pratici.

C. Colloquio tecnico/motivazionale, individuale e selettivo: saranno ammessi i primi 30 classificati nella prova preselettiva, includendo comunque i pari merito al 30^ posto. I rimanenti, in ordine di risultanze della prova scritta, potranno eventualmente essere coinvolti in futuri colloqui, fermo restando le esigenze organizzative, per tutta la durata della pubblicazione dei risultati. L’elenco formato sulla base dei risultati della prova preselettiva sarà valido per la determinazione dell’ordine di ammissione al colloquio. I candidati ammessi a tale fase sosterranno il colloquio tecnico/motivazionale individuale selettivo con la Commissione di Selezione e alla presenza di esperti dell’ambito aziendale di interesse, nel corso del quale verranno verificate e approfondite le esperienze professionali/formative del candidato al fine di valutare le competenze maturate, le conoscenze tecniche/personali/trasversali, le attitudini e le motivazioni relative agli ambiti aziendali d’interesse e alle posizioni da ricoprire, oltreché il possesso dei requisiti d’accesso e preferenziali dichiarati dal candidato.

In sede di colloquio saranno verificate, oltre alle conoscenze tecniche, la professionalità e la motivazione a ricoprire la posizione, nonché l’attitudine all’analisi ed alla soluzione di problemi inerenti le specifiche funzioni proprie del profilo professionale di cui al presente avviso.

Si prega di prendere visione del bando integrale nel sito A.M.E.S, nell’apposita sezione lavora con noi, posizioni aperte dov’e’ pubblicato l’avviso di selezione.




https://annunci.repubblica.it/rss/italia/lavoro

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi