Festival Disobbedienza con Capossela – Musica


(ANSA) – MILANO, 23 APR – I talenti musicali ‘disobbedienti’,
fuori dagli schemi, sono i protagonisti del primo Festival della
Disobbedienza, che si terrà dal 26 al 28 aprile a Santa
Margherita Ligure (Genova) con oltre 30 eventi tra concerti,
letture, talk e performance artistiche in luoghi inconsueti
della città. Dal concerto ‘Beat-i miti’ di Vinicio Capossela
nella Chiesa di San Girolamo La Cervara all’esibizione live del
più ‘divergente’ Dargen D’Amico, dal ‘Silent concert’ di
Emiliano Pepe all’omaggio ai Beatles di Fabrizio Grecchi, dai
reading letterari con accompagnamento musicale alle note delle
pianiste Giulia Molteni, Roberta Di Mario e Sun Hee You.
   
Chiude il festival, domenica 28 alle 12 a Villa Durazzo, la
consegna del Premio Fernanda Pivano che torna nel suo luogo
d’origine, dopo 10 anni di edizioni Milano. “I miti ci rendono
beati o siamo noi a beatificarli? Fernanda Pivano ci ha permesso
di bearci di miti in letteratura”, sottolinea Capossela.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi