Figc, Gravina: “Proroga mercato? Attendiamo decisioni Lega A”


ROMA – Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nel corso della conferenza stampa post consiglio federale, ha parlato del format della Serie B ma soprattutto dell’ipotesi di prolungare il calciomercato invernale fino a fine gennaio. Su questo punto ha parlato anche Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, che spiega che giocare col mercato aperto potrebbe essere un problema per i giocatori, ma ha anche sottolineato la necessità di essere competitivi a livello internazionale. Riguardo invece la nomina di Marco Brunelli all’incarico di segretario generale della Figc, Gravina ha detto che “manca la firma, ma ci sono tutti i dettagli e i riferimenti anche programmatici. “Sono stati fatti notevoli passi avanti, ma per una questione di correttezza aspettiamo una comunicazione da parte di Micciché nell’assemblea di giovedì. Tra le parti credo sia tutto definito”.

“SENZA MODIFICA LA B RESTA A 22 SQUADRE” – “Quando non c’è consenso, valgono le regole scritte e quelle degli articoli 49 e 50 delle Noif sono chiare. A oggi il format è a 22 squadre e se non interverrà una modifica il prossimo anno resterà tale”. Queste le parole di Gabriele Gravina sull’eventuale modifica del format della Serie B. “C’è stato un confronto acceso su posizioni differenti riguardo il format della Serie B. Il comunicato del commissario straordinario Roberto Fabbricini – ha precisato il presidente della Federcalcio – stabiliva la composizione a 19 squadre soltanto per il campionato 2018/2019”.

“SU VAR DIRIGENTI EVITINO CERTE DICHIARAZIONI” – Gravina ha toccato anche lo scottante argomento Var. “Le dichiarazione di alcuni dirigenti in merito all’utilizzo del Var, a mio avviso, forse andrebbero evitate – ha detto il presidente Figc -. Anche perché, la percentuale di errore si è abbassata moltissimo. Demonizzare solo le negatività di uno strumento che sta dando grandissimi vantaggi mi sembra fuorviante. Malafede? Ma no, per noi è una precondizione essenziale, non è assolutamente accettabile nel nostro mondo”.

“POTREMMO CHIEDERE ALLA FIFA DI PROLUNGARE MERCATO”  – Capitolo calciomercato. “Resto in attesa ed eventualmente, se ci fosse disponibilità, procederemo chiedendo alla Fifa di prorogarlo al 31 gennaio”, ha detto Gabriele Gravina riguardo l’eventuale proroga della chiusura della finestra invernale di calciomercato, attualmente fissata al 18 gennaio. “Ho cercato di raccogliere gli umori riguardo la proroga della finestra invernale del calciomercato. Ho chiesto alla Lega di A una posizione di interesse – ha spiegato il numero uno della Federcalcio – la Figc ha dato mandato di valutare la posizione nel corso dell’assemblea di giovedì”.

TOMMASI: “GIOCARE CON MERCATO APERTO PUO’ ESSERE UN PROBLEMA” – Su questo argomento prende la parola anche Damiano Tommasi: “Proroga della finestra invernale di mercato? Credo che dovranno fare una riflessione in assemblea di Lega, noi dell’Aic abbiamo sempre detto che giocare col mercato aperto può essere un problema ma c’è anche il tema della competitività a livello internazionale con l’apertura del mercato in altri Paesi”, ha detto il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi “A livello Fifa – ha spiegato Tommasi  – quello delle finestre di mercato è un tema sul quale si sta discutendo”.

DA ACCORDO CON FISCO 2 MILIONI PER VIVAI E DONNE – La Figc ha oggi inoltre stipulato un accordo con l’Agenzia delle Entrate che definisce metodi e criteri di calcolo del contributo economico in caso di utilizzo diretto dei beni immateriali ai fini del cosiddetto ‘Patent Box’, con riferimento agli anni di imposta 2015-2019. Questo accordo, firmato lo scorso 12 dicembre, consentirà alla Federcalcio di ottenere un beneficio fiscale complessivo netto stimato in 2,1 milioni di euro sul quinquennio, che il consiglio federale ha deliberato di destinare all’attività giovanile e allo sviluppo del calcio femminile. “Questo consentirà di investire con maggiore impulso sull’attività nel territorio e nei vivai, con una ricaduta positiva sulla sua funzione sociale”, ha evidenziato il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi