Figlio Bettarini,imputato: l’accoltellai – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 28 NOV – Arriva una prima ammissione nel
processo abbreviato ai quattro aggressori di Niccolò Bettarini,
figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, colpito con calci,
pugni e otto coltellate lo scorso 1 luglio davanti ad una
discoteca milanese. Uno degli imputati, Davide Caddeo, con una
memoria depositata dai suoi avvocati Robert Ranieli e Antonella
Bisogno, ha detto di aver colpito il 19enne almeno con una
coltellata. Per il pm Elio Ramondini ne avrebbe sferrate otto.
   
Il processo riprende domani davanti al gup Guido Salvini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi