Finale Europa League, Chelsea-Arsenal; Emery: ”Trofeo speciale, nessuna paura”


BAKU – Unai Emery parla alla vigilia della finale di Europa League tutta inglese tra il suo Arsenal e il Chelsea. Si gioca domani sera alle 21 all’Olympic Stadium di Baku, in Azerbaigian.
 
L’Arsenal si gioca tutta la stagione in questa partita, come la affronterete?
“Il nostro principale obiettivo all’inizio della stagione era quello di qualificarsi per la Champions: entrando tra le prime quattro della classifica in Premier oppure vincendo l’Europa League. Questa è dunque l’occasione che aspettavamo e la affronteremo senza paura, anche se Arsenal e Chelsea hanno entrambe giocatori molto bravi e non sarà facile per noi alzare la Coppa”.
Non teme che i suoi giocatori possano sentire troppo la pressione?
“Ho già vinto per tre volte l’Europa League in panchina (alla guida del Siviglia, ndr) e i miei giocatori devono sapere che questo è un titolo speciale: per questo abbiamo bisogno che tutti facciano il massimo sul campo”.
Finora in porta ha giocato Cech, lo confermerà anche per la finale?
“Rispetto molto Cech: prima come persona e poi come portiere professionista. Merita da parte nostra la massima considerazione, non possiamo non credere in lui. Vorrei fare qualcosa di speciale per lui in questo suo finale di carriera, indipendentemente dal fatto che giochi o meno”.
Qual è la posta in palio più importante per l’Arsenal in questa partita: la vittoria dell’Europa League o la qualificazione per la Champions?
“Per noi il primo obiettivo è la conquista di questo titolo, per cui abbiamo combattuto per tutta la stagione. La qualificazione per la Champions League arriverà da sé, in caso di vittoria. Vogliamo dimostrare a tutti di cosa siamo capaci. Ricordo che proprio il Chelsea ha vinto questa competizione con Rafa Benitez in panchina e senza la possibilità di qualificarsi per la Champions. Il titolo era il loro primo obiettivo e lo sarà anche per noi, domani”.
Quanto è stato difficile per lei raccogliere l’eredità di Wenger?
“Ciò che Wenger ha fatto per questo club è incredibile. Ha portato una nuova cultura calcistica e io voglio proseguire sulla stessa strada. Quando sono arrivato qui abbiamo parlato a lungo e ho imparato tante cose di questo club. Voglio aiutare l’Arsenal a raggiungere tutti i suoi obiettivi, a cominciare dalla vittoria dell’Europa League. Questa squadra deve essere stabilmente tra le migliori dieci al mondo”.
Come si affronta una partita come questa?
“Dobbiamo vivere con gioia ed entusiasmo questa finale, noi in campo e i nostri tifosi in tribuna. Possiamo conquistare un titolo e andare in Champions. Sappiamo che sarà difficile, ma anche che abbiamo la chance e i mezzi per farcela”.
È deluso per il piazzamento dell’Arsenal in campionato?
“La competizione per arrivare tra le prime quattro è molto dura in Inghilterra, Spagna, Germania e Italia, dove per esempio è rimasto fuori il Milan. Anche per questo noi non abbiamo mai pensato di snobbare l’Europa League, al di là del fatto che si tratta di un torneo importante. Prima di sfidare il Chelsea, strada facendo, abbiamo eliminato squadre importanti come il Napoli e il Valencia, dimostrando di essere competitivi. Ora siamo qui per completare l’opera”.
Chi è favorito?
“Il Chelsea ha già vinto questa competizione e farà il massimo per conquistare di nuovo il titolo, senza pensare di essere già in Champions. I loro obiettivi saranno identici ai nostri: alzare la Coppa e vincere per i tifosi che ci hanno seguito fin qui, sobbarcandosi un viaggio lungo e difficile. Ma l’Arsenal ha l’occasione anche per fare una bella figura davanti ai milioni di spettatori che guarderanno alla tv questa partita, che oltretutto si giocherà in uno stadio meraviglioso. Non faccio pronostici, però sono sicuro che daremo il massimo”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi