Fino a 80 cm neve fresca Dolomiti venete – Cronaca


(ANSA) – VENEZIA, 29 APR – Inizio di primavera invernale
sulle Dolomiti venete dove la perturbazione fredda giunta
nell’ultimo weekend ha portato tra ieri e oggi sino ad 80
centimetri di neve fresca in quota. Il dato è dell’Arpav di
Arabba (Belluno) e si riferisce alla neve caduta nelle ultime 24
ore. L’accumulo maggiore è stato misurato al Passo Mauria (75
centimetri), mentre sopra Cortina, in Tofana, sono stati
registrati 60 cm., 57 a Pecol di Zoldo, 60 sul Nevegal e 76 alla
Casera Palantina, in Alpago. Con le ultime precipitazioni
nevose, lo strato bianco ha raggiunto nelle località sopra i
2000 metri un’altezza di 154 centimetri a Misurina (Monte
Piana), 176 a Cortina (Tofana, Ra Vales), 164 ad Arabba (Monti
Ornella) e 154 sul Col dei Baldi, ad Alleghe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi