Fiorentina-Sampdoria 3-3: spettacolo al Franchi, Pezzella pareggia all’ultimo respiro


FIRENZE – La girandola di emozioni del Franchi si chiude con un 3-3 che regala gol, spettacolo e continui colpi di scena. Alla fine il pareggio è forse il risultato più giusto e la rete all’ultimo respiro di Pezzella premia il cuore dei viola che, in inferiorità numerica dal 39′ del primo tempo per l’espulsione di Edimilson, non mollano mai e nella ripresa sfoderano una prestazione di alto profilo. A impreziosire il tutto, poi, ci sono i lampi di Muriel (il secondo gol è un vero gioiello), la punizione da manuale di Ramirez e la doppietta di Quagliarella, che raggiunge Cristiano Ronaldo in vetta alla classifica marcatori.
 
Pioli si affida a Edimilson come perno centrale di centrocampo e schiera contemporaneamente Simeone e Muriel, dirottando il colombiano sulla sinistra. Giampaolo, privo degli infortunati Barreto e Linetty, scioglie l’unico vero dubbio di formazione in favore di Ramirez, preferito a Saponara. I viola appaiono più incisivi fin dalle prime battute di gioco e dopo alcune buone chance non concretizzate – la più ghiotta con un tocco sotto porta non riuscito a Simeone – sbloccano il risultato al 34′. Muriel si rende protagonista di un’accelerazione irresistibile sulla corsia mancina, supera in velocità Tonelli, manda a vuoto il tentativo di intervento di Andersen e batte Audero con un tocco sul palo lontano. Con i gigliati che sembrano padroni del gioco, però, Edimilson commette un’ingenuità che gli costa il secondo giallo e rimette in partita gli ospiti.
 
La squadra di Giampaolo impiega dieci minuti per pareggiare su una contestata punizione dal limite, trasformata in modo esemplare da Ramirez: la palla bacia il palo e si insacca nell’angolo opposto. L’1-1 acciuffato sul finire del primo tempo sembra spostare gli equilibri sul versante blucerchiato, ma nella ripresa la Sampdoria non riesce ad avvantaggiarsi dell’uomo in più e, dopo un avvio interlocutorio, subisce l’iniziativa di una Fioretina che si affida alla rapidità di Chiesa e alle invenzioni di Muriel. Una prima combinazione tra i due, chiusa dal tiro del figlio d’arte, viene disinnescata da Murru al 69′, ma un minuto più tardi i doriani devono inchinarsi di fronte alla classe del colombiano. Il grande ex della sfida, innescato da Chiesa, parte dalla sua metà campo, supera di tacco Andersen, dribbla Murru e si invola verso l’area a mille all’ora per poi battere in diagonale Audero.
 
La Sampdoria non ci sta e grazie anche all’ingresso di Gabbiadini aumenta la pressione offensiva. In quattro minuti Quagliarella ribalta la situazione e prova a scrivere un finale diverso. Il bomber napoletano prima trasforma un rigore concesso per fallo di mano di Vitotr Hugo, poi realizza una rete che è un concentrato di potenza e senso del gol. L’uno-due blucerchiato non spezza le gambe a una Fiorentina che dà fondo alle sue residue energie e trova la forza per riprendere la sfida in pieno recupero. Nell’ultima azione dell’incontro, sugli sviluppi di calcio di punizione, Chiesa mette in mezzo dalla destra e sul secondo palo sbuca Pezzella che si allunga in spaccata a correggere in porta la sfera, dopo una deviazione di testa di Ekdal. Finisce senza vincitori né vinti e, smaltita l’adrenalina del pirotecnico 3-3, c’è da scommettere che la sfida del Franchi, complici i successi di Atalanta, Roma e Parma, suonerà ad entrambe le contendenti come un’occasione persa nella corsa all’Europa League.
 
FIORENTINA-SAMPDORIA 3-3 (1-1)
FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Gerson, Edimilson, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel. In panchina: Brancolini, Dragowski, Ceccherini, Hancko, Benassi, Norgaard, Eysseric, Thereau, Pjaca. All. Pioli.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Caprari. In panchina: Belec, Rafael, Ferrari, Bereszynsky, Regini, Tavares, Colley, Vieira, Rolando. All. Giampaolo.
ARBITRO: Di Bello di Barletta.
RETI: 34’pt e 25’st Muriel, 44’pt Ramirez, 36’st (rig) e 39’st Quagliarella, 48’st Pezzella.
NOTE: spettatori 27.844 per un incasso: 349326 euro. Espulso al 39’pt Edimilson Fernandes per somma di ammonizioni. Ammoniti Edimilson Fernandes, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi, Veretout, Ramirez, Jankto, Ekdal, Murru. Angoli 7-4 per la Sampdoria. Recupero: 1′; 3′.

La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi