Fiorentina-Torino 1-1, Baselli risponde a Simeone


FIRENZE – Sotto gli occhi di Gabriel Omar Batistuta, la Fiorentina dice addio alle chance d’Europa, almeno via campionato. Quello con il Torino era un match da dentro o fuori e non si può dire che i viola non ci abbiano provato, sbattendo però a più riprese contro un sontuoso Salvatore Sirigu. Il pareggio, a dirla tutta, non serve molto neanche ai granata, che erano chiamati a dimenticare la sconfitta interna con il Bologna e hanno rimediato un punticino solamente grazie a una magia di Daniele Baselli. L’1-1 finale toglie qualcosa ai gigliati che anche nel finale, nonostante una stanchezza dilagante, hanno cercato il colpo grosso con il sangue giovane di Montiel e Vlahovic, senza però trovare il guizzo vincente.

Pari nonostante tutto

L’aria da ultima spiaggia rende frizzante la Fiorentina, che sa di giocarsi una bella fetta di stagione e lo dimostra già dall’approccio. Aggressiva la formazione di Pioli, distratta quella di Mazzarri: subito due parate di Sirigu su Benassi e Simeone, prima del vantaggio viola. Difesa granata a dir poco inquietante, Ansaldi rinvia lungo dalle parti della bandierina per evitare guai ma impiega troppo tempo a rientrare e tiene in gioco Simeone, libero di ricevere l’assist di Vitor Hugo – che si era limitato a colpire di testa per spazzare in avanti il pallone – e saltare Sirigu per far esplodere il pubblico viola. In un primo tempo dai due volti, Muriel infila tante sbavature nei 25 minuti iniziali per poi salire in cattedra, specialmente come uomo assist. Il Torino si fa vivo al 24′ e protesta per una trattenuta di Vitor Hugo su Belotti: gli estremi per il rigore sembravano esserci ma Pasqua, dopo il colloquio con gli assistenti, non viene neanche invitato all’on field review. Fa lo stesso al 34′, quando è la Fiorentina a protestare per un mani di Djidji. L’azione prosegue, Iago Falque pesca Baselli ai 20 metri e il centrocampista dipinge una traiettoria impossibile per Lafont. Destro potente e a giro, pallone sotto la traversa e partita nuovamente in equilibrio. Il finale di tempo è tutto per Sirigu, che dice no prima a Simeone e poi a Benassi. In entrambi i casi, lo zampino di Muriel, responsabilizzato dall’assenza di Chiesa.

Nella ripresa vince il caldo

Dopo uno sforzo lungo e infruttuoso, la Fiorentina prova a gettare sul terreno di gioco le energie residue. Ne nascono due chance per Mirallas: il belga viene murato da un bellissimo recupero di Ansaldi nella prima occasione, per poi vanificare un ottimo fraseggio Muriel-Simeone sparando sopra la traversa con il destro da posizione favorevole. Il Torino perde Iago Falque per un movimento innaturale del ginocchio – in bocca al lupo allo spagnolo, che ha chiesto subito il cambio temendo un problema serio – e si affida a Zaza per la mezz’ora finale, c’è la percezione che i granata possano prendere il controllo del match ma i presupposti per il sorpasso non arrivano mai. Non a caso, la minaccia principale portata verso la porta di Lafont è una conclusione di Ansaldi da sessanta metri, che coglie di sorpresa il francese: rincorsa disperata, pallone che si spegne alto sopra la traversa e portiere incagliato a mille all’ora nella rete, con tanto di inevitabile pit stop per sistemare i danni.

Mazzarri cerca la scossa con Berenguer per De Silvestri, in realtà i cambi giusti li fa Pioli, di fatto senza avere alternative vere a disposizione: Muriel alza bandiera bianca e lascia spazio a Vlahovic, Montiel rileva uno stremato Mirallas. Sono i due giovanissimi a confezionare la chance del possibile 2-1: cross dello spagnolo per il serbo che di testa mette fuori mentre Simeone, meglio appostato alle sue spalle, impreca vistosamente. Finisce quindi in parità, e la Fiorentina è ora a otto lunghezze dalla sesta piazza (Roma a 47 punti), Lazio permettendo (biancocelesti a 45 impegnati in serata con l’Inter e poi, a metà aprile, anche nel recupero con l’Udinese), anche se il prossimo incrocio, all’Olimpico con la Roma nell’infrasettimanale, potrebbe riaccendere le speranze anche senza dover pensare alla semifinale di ritorno di Coppa Italia con l’Atalanta. Granata appaiati proprio a Immobile e compagni, ma servirà il Torino dei primi mesi dell’anno per riprendere la corsa europea.

FIORENTINA-TORINO 1-1 (1-1)
Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson (34′ st Dabo); Muriel (21′ st Vlahovic), Simeone, Mirallas (40′ st Montiel). All.: Pioli
Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Djidji, Moretti; De Silvestri (26′ st Berenguer), Lukic, Rincon, Baselli (34′ st Meité), Ansaldi; Iago Falque (6′ st Zaza), Belotti. All.: Mazzarri
Arbitro: Pasqua
Reti: 7′ pt Simeone, 34′ pt Baselli
Ammoniti: Baselli e Zaza
Recupero: 3′ e 6′


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi