Fs, Rogoredo ora stazione come le altre – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 16 NOV – “Rogoredo ora è una stazione come
le altre, dopo le protezioni non registriamo più le intrusioni”.
   
Ad affermarlo oggi a Milano è stato Francesco Fiumara, direttore
centrale della Protezione aziendale di Fs, nel corso della
presentazione di un progetto di implementazione della sicurezza
e dell’assistenza ai viaggiatori.
   
La presenza del lungo muro, delle recinzioni e della
vigilanza “ha azzerato il pericolo degli attraversamenti dei
binari, migliorando la sicurezza di tutti ed eliminando i
ritardi in entrata e in uscita che causavano”. Il flusso di
tossicodipendenti però non è ovviamente svanito. “Aggirano le
strutture ferroviarie e si dirigono comunque verso il cosiddetto
boschetto della droga”, hanno confermato la sicurezza di Fs e la
Polfer.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi