Fulmine Palazzo Vecchio, danni limitati – Cronaca


(ANSA) – FIRENZE, 8 LUG – Un fulmine ha colpito ieri Palazzo
Vecchi ieri intorno alle 13, durante il violento temporale che
ha colpito la città. Lo rende noto lo stesso Comune fiorentino
spiegando che i danni “sono in corso di valutazione ma sono
stati limitati grazie allo ‘scudo’ parafulmini installato nel
2015. Al momento risultano alcuni danneggiamenti all’impianto
elettrico e di videosorveglianza e i tecnici sono già al lavoro
per ripararli. L’ammontare dei danni è in corso di valutazione”
Intanto l’accesso alla Torre di Arnolfo è stato interdetto ai
turisti per motivi di sicurezza anche se rimane visitabile il
Camminamento di ronda.
   
Il Comune spiega che lo scudo parafulmine, costato 300mila
euro, consiste in una grande armatura di maglia di rame che
copre interamente il Palazzo a partire dalla Torre di Arnolfo.
   
E’ la prima volta che un fulmine colpisce Palazzo Vecchio dopo
la realizzazione dello scudo e “senza di esso avrebbero potuto
verificarsi anche danni alla struttura”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi