G8X, lo smartphone LG con la ‘prima’ impronta sotto lo schermo


LG si prepara a portare all’Ifa di Berlino il nuovo smartphone G8X, di cui OnLeaks ha pubblicato su Twitter i primi render. Le immagini lasciano supporre la presenza a bordo di un lettore di impronte integrato nello schermo, che sarebbe il primo adottato dalla compagnia sudcoreana.

Il lettore integrato andrebbe a differenziare il G8X dal G8 ThinQ, svelato lo scorso febbraio al Mobile World Congress di Barcellona. Quest’ultimo, infatti, integra tre sistemi di riconoscimento dell’utente: un lettore di impronte posteriore, un sistema di riconoscimento del volto e un tipico lettore delle vene del palmo della mano.

Il G8X, sempre secondo i render, si presenta con un piccolo notch a goccia, centrale nella parte alta dello schermo, dove è alloggiata la fotocamera anteriore. Il processore, stando ad alcune indiscrezioni, dovrebbe essere lo Snapdragon 855, il top di gamma di Qualcomm.


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi