Gazzella carabinieri tra muri di neve – Cronaca


(ANSA) – BOLZANO, 31 MAG – In vista della riapertura, dopo la
chiusura invernale, i carabinieri prestano già servizio tra muri
di neve alti 5 metri sulla suggestiva strada di passo Rombo, che
collega l’Alto Adige con il Tirolo austriaco. La pattuglia
utilizza una Hyundai mod. ix35 Fuel Cell, la prima auto a
idrogeno fornita sperimentalmente all’arma dei carabinieri dalla
Società Autostrada del Brennero.
   
In quota la neve è ancora tanta, il mese di maggio si chiude
infatti come il più freddo della storia meteorologica dell’Alto
Adige. In tutta la provincia si sono registrate temperature fra
i 2,5 e i 3 gradi più basse della media da molti anni a questa
parte, col risultato che quello del 2019 è stato il maggio più
freddo dal 1991 ad oggi. Nei prossimi giorni è atteso un
sensibile aumento delle temperature anche in quota.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi