Genova in coda per ricordare De André – Musica


(ANSA) – GENOVA, 11 GEN – Genova ricorda il ‘suo’ cantautore
a 20 anni dalla morte. La giornata dedicata a Fabrizio De André
è iniziata in mattinata con una serie di proiezioni, curate da
Vincenzo Mollica, di filmati di Rai Teche sul cantautore
genovese e è proseguita con un concerto evocativo dei suoi
successi. Per ascoltare la ‘storia’ di De André i genovesi e non
solo si sono messi pazientemente in coda fin da mezzogiorno dopo
aver assistito, alcuni decisamente commossi, ai filmati di Rai
Teche proiettati anche nell’atrio di Palazzo Ducale. All’evento
ha preso parte anche una piccola rappresentanza della Comunità
di san Benedetto al Porto fondata da don Andrea Gallo, il ‘prete
di strada’ amico del cantautore genovese. Nel pomeriggio, nella
sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, Dori Ghezzi e
Cristiano De André con Luca Bizzarri, Fabio Fazio, Neri Marcoré,
Morgan, Gino Paoli e Ivano Fossati ricorderanno Fabrizio De
André marito, uomo, padre e amico, oltre che uno dei più grandi
cantautori della storia musicale italiana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi