Gff, 3900 opere in preselezione – Cinema


(ANSA) – SALERNO, 29 APR – Diciannove produzioni
internazionali provenienti da tutta Europa ma anche da Giappone,
Corea del Sud, Canada e America: inizia a prendere forma la rosa
di opere che andrà a comporre la selezione ufficiale di film in
concorso alla 49/a edizione del Giffoni Film Festival, in
programma dal 19 al 27 luglio. Ad oggi, sono già 3900 le opere
in preselezione – tra corti e lungometraggi – che il team della
direzione artistica di Giffoni Experience sta valutando in
questi giorni. Il termine per le iscrizioni è il 31 maggio.
   
Storie che spingeranno i 6140 giurati di Giffoni 2019 a
riflettere e confrontarsi, a immedesimarsi con i protagonisti e
mettersi in discussione. I film saranno presentati nelle sette
sezioni competitive del Festival: Elements +3, Elements +6,
Elements +10, Generator +13, Generator +16, Generator +18 e Gex
Doc-Parental Experience (sezione dedicata a docenti, genitori e
filmgoers). Saranno proprio i giurati, provenienti da 50 Paesi,
a decretare i vincitori del Gryphon Award.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi