Giochi 2026, lunedì il verdetto: l’Italia sogna un’Olimpiade 20 anni dopo Torino


ROMA – Anche un minuto in più serve, quando c’è un’Olimpiade da conquistare e milla rapporti da interpretare. Anzi, più che mille, ottantadue, quanti i membri del Cio che domani – con annuncio alle ore 18 – sceglieranno nello Swiss Tech Convention Centre quale sede e nazione ospiterà i Giochi invernali del 2026. In corsa l’Italia, la candidatura di Milano-Cortina, e la Svezia, con Stoccolma-Are (ma ci sarebbero anche gare di bob e slittino in Lettonia). In questi ultimi giorni l’attività diplomatica, sopratutto del presidente Giovanni Malagò, si è fatta frenetica per convincere i tanti indecisi (sarebbero una quindicina), ma anche quelli che vengono considerati amici fino alla prova dell’urna.

“La Svezia ci attaccherà sulla legacy degli impianti, forse sull’instabilità di governo, su quello che può perché il nostro dossier è talmente migliore…” ha ironizzato il sottosegretario Giancarlo Giorgetti. “Certo l’opposizione a Milano-Cortina sarà più dura che quella al governo, che proprio non c’è….”. Il verdetto della commissione di valutazione del Cio è stato senza appello: dopo aver visitato le sedi e studiato i dossier, hanno promosso a pieni voti Milano-Cortina, sottolineando molte mancanze del fascicolo svedese. Però la Svezia non ha mai ospitato i Giochi dai tempi di Stoccolma 1912, presentandosi nove volte e vincendo solo una. Sarebbe una compensazione, questa volta, ma quando si tratta di Cio non si può non ricordare quando Atene – a cui era stata negata l’edizione del centenario – spuntò all’improvviso superando Roma nella corsa per i Giochi 2004. l dossier migliore non sempre vince, e nessuno al momento è sicuro di quel che uscirà dalla busta che il presidente del comitato olimpico internazionale Thomas Bach aprirà alle sei della sera. Per questo c’è agitazione nelle due delegazioni, tra una presentazione a porte chiuse e un meeting bilaterale all’Olympic Museum, ogni occasione è buona per fare buona impressione e far nascere alleanze. Se in 82 andranno al voto, per vincere basteranno 42 voti. La vera incognita è quel 40% di membri Cio alla prima votazione. Si danno per certi i voti dei russi, l’ex astista Yelena Isinbaeva che si allenava a Formia e Shamil Tarpischev, perché a suo tempo Berlusconi sostenne Putin che voleva le Olimpiadi a Sochi.
 

in riproduzione….

Domani sarà un conto alla rovescia scandito da apparizioni di testimonial illustri: al pomeriggio parlerà a Losanna il premier Giuseppe Conte, e sarà riprodotto il video di sostegno del presidente Sergio Mattarella. Le tre donne d’oro delle Olimpiadi di PyeongChang, Arianna Fontana, Sofia Goggia e Michela Moioli, brilleranno nei loro brevi interventi parlando anche di “sostenibilità”, argomento caro al Cio da quando è stata varata l’Agenda 2020 all’insegna dei Giochi low cost. Malagò e Giorgetti, nemici dopo la nascita di Sport e Salute al posto di Coni Servizi, saranno alleati di fronte alla variegata élite guidata da Bach. Se l’Italia ce la farà, tra i 6 e il 22 febbraio 2026 la cerimonia inaugurale sarà al Meazza e quella di chiusura all’Arena di Verona, il vincitore della discesa libera avrà domato la Stelvio di Bormio e quello del biathlon lo stadio di Anterselva che è più o meno il Maracana della disciplina. Tutto bello, ma devono esserne convinti anche gli ottantadue di Losanna.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi