Giovani uccisi in Sardegna: ergastolo – Cronaca


(ANSA) – NUORO, 20 OTT – Ergastolo per Alberto Cubeddu, il
22enne di Ozieri (Sassari) accusato degli omicidi di Gianluca
Monni e Stefano Masala avvenuti tra il 7 e l’8 maggio 2015 a
Orune e Nule. E’ la sentenza appena pronunciata dalla Corte
D’Assise di Nuoro al termine di quasi tre giorni di camera di
Consiglio e dopo un processo durato un anno e tre mesi. Quella
di Cubeddu è la seconda condanna che arriva per il duplice
omicidio dopo quella di Paolo Enrico Pinna, cugino dell’imputato
e minorenne all’epoca dei fatti, condannato a 20 anni in due
gradi di giudizio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi