Giro d’Italia, velocisti beffati: arriva la fuga, vince Cima. Carapaz resta in rosa


“Una donna che fugge attira l’inseguitore, anzi lo crea”. La frase, di Ennio Flaiano, sembra una metafora perfetta della tappa diciotto del Giro. Un percorso da quiete prima della tempesta, visto che nei prossimi tre giorni ci sarà un concentrato di montagne e di crono destinato a sconvolgere molto. Eppure l’epilogo racchiude una carica emotiva degna di una tappa in alta quota. Il copione ruota intorno alla poetica della fuga. D’impatto sembrerebbe noioso: tappa per velocisti, c’è gente che fuggirà ma verrà ripresa senza pietà. Non va però così… Damiano Cima è un bresciano, ha 26 anni. Il pubblico variegato del Giro d’Italia ha imparato a conoscerlo bene. Lui e un altro, tale Frapporti, sono pervasi da una inquietudine positiva. Scattare, fuggire, tentare sempre e comunque l’impresa.

Cima stavolta non è con Frapporti, anzi lo supera nel numero di km passati in avanscoperta: sfondato il muro dei 900. Con lui ci sono il tedesco Denz e Mirco Maestri. Partono a 170 km dall’arrivo, non prendono vantaggi incolmabili, ma si gestiscono e tengono. Dietro si organizzano per andarli a prendere, si capisce abbastanza presto che sarà una sfida sul filo dei secondi. Il gruppo è un drago che sputa fuoco sulle loro selle, li bracca, ma ne agguanta solo due. Cima no, lui resiste: per un respiro la tappa è sua. Il suo sorriso contro il pugno di rabbia di Ackermann, secondo: il tedesco comunque può consolarsi, la maglia ciclamino torna sua a scapito di Demare. Una finale di rara emozione in una frazione che come prevedibile non dice nulla per la generale: Carapaz resta in rosa.  
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi