Golf: Molinari a un passo dalla Race to Dubai


ROMA – Tommy Fleetwood crolla, Francesco Molinari è pronto ad approfittarne. Il Dp World Tour Championship, ultimo evento delle Rolex Series, sta per incoronare l’azzurro come miglior giocatore dell’anno nell’Eurotour, impresa mai centrata da un italiano. Molinari è a un passo dalla vetta della “Race to Dubai”, aiutato dal tracollo di Fleetwood, che a 19 buche dalla fine della stagione è di fatto fuori dalla corsa: “Le mie possibilità di vittoria al DP Championship sono finite”, ha dichiarato trovandosi a otto colpi di distanza dai leader Danny Willett e Patrick Reed. Molinari può quindi superarlo comodamente nell’ultimo giro del torneo, coronando nel migliore dei modi una stagione da record.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi