Gomorra da Napoli a Londra, il male – Tv


(ANSA) – NAPOLI, 30 NOV – Esterno notte, ha appena smesso di
piovere nella realtà e nella finzione Napoli vista dal Vomero
brilla come una pietra preziosa: Genny e Azzurra insieme,
solidali come mai, girano una delle ultime scene della
dodicesima e ultima puntata della quarta serie di Gomorra, si
scambiano baci appassionati e promesse e la notizia è che sono
ancora vivi. Nell’incontro con il cast al gran completo,
nell’elegante ristorante che ospita la scena sul set agli
sgoccioli per la serie che andrà in onda a marzo 2019 su Sky
Atlantic, non si è saputo molto della trama della quarta
stagione ma si è saputo comunque che non sarà l’ultima: ”stiamo
già lavorando alla quinta”, dicono in coro Riccardo Tozzi di
Cattleya (che la produce con Sky e Fandango in collaborazione
con Beta Film) e Nils Hartmann responsabile delle produzioni
originali di Sky. ”Questa sarà la stagione degli spaesamenti”,
spiega Tozzi. Genny, ”si deve adeguare ad un nuovo modello di
male”, dice Salvatore Esposito e lo vedremo a Londra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi