Grossman ospite Festa Libro Ebraico 2019 – Libri


(ANSA) – BOLOGNA, 16 MAG – Sarà lo scrittore David Grossman
l’ospite d’onore della Festa del Libro Ebraico in programma
domenica 19 maggio a Ferrara. La manifestazione organizzata dal
Meis, il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah,
si dipanerà attraverso diversi appuntamenti tra cui
l’inaugurazione di ‘Libri proibiti’, installazione dell’artista
siciliano Manlio Geraci, curata da Ermanno Tedeschi: 774 libri
bruciati che rappresentano i 774 deportati ad Auschwitz partiti
dal binario 21 della Stazione Centrale di Milano con il primo
convoglio.
L’incontro principale, in calendario nel pomeriggio al
Teatro Comunale, quello con Grossman che dialogherà con il
direttore del Meis, Simonetta Della Seta, sul tema ‘Il mio
rapporto con la lingua e i testi ebraici’ rivelando per la prima
volta come dalla lingua ebraica nascano i suoi personaggi.
   
La ‘Festa del Libro Ebraico’ è organizzata in collaborazione
con il Teatro Comunale di Ferrara e con il patrocinio della
Regione Emilia-Romagna, del Comune di Ferrara, dell’Unione delle
Comunità Ebraiche Italiane e della Comunità Ebraica di Ferrara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi