Il 5 settembre inizia scuola a Bolzano – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 26 AGO – Il primo giorno dell’anno scolastico
2019/2020 si avvicina: si comincia con i ragazzi della provincia
di Bolzano. Pochi giorni dopo toccherà a quelli del Piemonte,
lunedì 9 settembre. A seguire l’11 sarà la volta di Basilicata,
Campania, Umbria e Veneto. In Lombardia, Friuli-Venezia Giulia,
Sicilia, provincia di Trento e Valle d’Aosta, invece, si torna
giovedì 12 settembre.
   
Lunedì 16 settembre si aprono i cancelli in Abruzzo, Lazio,
Emilia-Romagna, Marche, Molise, Toscana, Liguria, Calabria,
Sardegna. Ma c’è chi potrà rilassarsi ancora un paio di giorni
prima di avere a che fare nuovamente con lezioni, compiti e
interrogazioni. Sono i ragazzi della Puglia, gli ultimi: per
loro è tutto rimandato a mercoledì 18 settembre 2019.
Anche se, in base all’autonomia, ogni consiglio di istituto
può modificare la data dell’inizio delle lezioni, magari
anticipando di qualche giorno il ritorno in classe in modo da
poter usufruire durante l’anno di qualche “ponte” in più.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi